Brand Oleifici Mataluni

Olio Dante vola in Germania e fa il suo esordio all'Anuga

Il Sommo Poeta vola in Germania e fa il suo esordio alla fiera Anuga di Colonia che, con 7.200 espositori e 160.000 visitatori attesi in rappresentanza di 192 Paesi, è la più importante manifestazione fieristica in Europa dedicata al food.
Fino all’11 ottobre prossimo, al Padiglione 7 stand F14, Olio Dante presenterà le sue novità e i suoi prodotti in una cornice di caratura internazionale ai buyer di tutto il mondo. leggi tutto

Il primo marchio della famiglia Mataluni

Nel 1935 Biagio Mataluni, emigrato in America nel primo dopoguerra, torna a Montesarchio (Benevento) e realizza il primo frantoio elettrico della Valle Caudina, una notevole innovazione per l’epoca che garantisce ottimi standard qualitativi.
Nel 1936, dopo aver fondato la “Mataluni Biagio Industria Olearia”, Biagio Mataluni si iscrive per la prima volta all’Unione degli Industriali di Benevento, sotto la presidenza di Edoardo Minieri. L’azienda ha dimensioni artigianali ed è attiva solo sul territorio provinciale. Alla guida del frantoio, che successivamente prenderà il nome di "Oleificio Caudino", si alterneranno tre generazioni della famiglia che, nel corso di 70 anni, determineranno il passaggio da azienda artigianale ad uno tra i più importanti complessi agroindustriali oleari al mondo. 
Negli anni ‘60 Giuseppe Mataluni, figlio del fondatore, decide di portare avanti l’attività di famiglia, affiancandola alla professione di avvocato ed estendendola ai confini regionali, fino a ricoprire anche la carica di Presidente della Sezione Olearia di Confindustria Benevento. L’avvocato Mataluni intuisce le potenzialità del marchio e, nel 1966, registra l’etichetta Olio Vero, primo brand della famiglia Mataluni. leggi tutto

Extravergine, il farmaco naturale contro il diabete

E’ un farmaco naturale contro il diabete e ne occorre una dose giornaliera di 10 grammi. Si tratta dell’olio extra vergine di oliva, protagonista di uno studio condotto dall’Università Sapienza di Roma e pubblicato sulla rivista “Nutrition & Diabetes”. Dalla ricerca emerge che una dose di 10 grammi al giorno di un particolare olio extra vergine d'oliva (per lo studio è stato utilizzato un olio proveniente dalla zona collinare della provincia di Viterbo) si comporta come un antidiabetico orale con un meccanismo simile ai farmaci di nuova generazione, cioè le incretine (ormoni naturali prodotti a livello gastrointestinale, che riducono il livello della glicemia nel sangue). leggi tutto

L'esperto risponde

Per maggiori informazioni,
i nostri ricercatori sono a tua disposizione dal lunedì a venerdì.
Orario 9-13/15-19.

seguici su | |

Oleifici Mataluni – Sede Amministrativa: Via Badia, Zona Industriale - 82016 Montesarchio (BN), Italy - © 2011 oliodante.com - Partita iva 00969720622
Capitale sociale, sottoscritto e versato: € 18.124.257,14 - N° Iscrizione CCIAA – NREA: BN - 74050
Privacy & Cookie Policy | Disclaimer | Credits